SALA GIALLO PIEMONTE
incontri ai CONCERTI DI MUSICA CLASSICA E MODERNA
dell'Associazione Culturale Quintiliano

giovedì 17 ottobre 2013

Giovedì 17.10.13 ore 20.15


QUINTILIANO Associazione Culturale propone
Giovedì 17 ottobre 2013 ore 20.30
Conservatorio «Giuseppe Verdi» di Torino

Archi De Sono orchestra da camera
Stefano Guarino pianoforte
Simone Briatore viola

Samuel Barber
Adagio per archi

Benjamin Britten
Rondò concertante per pianoforte e archi
Lachrymae op. 48a per viola e archi

Béla Bartók
Divertimento per archi

Il concerto è preceduto da una guida all'ascolto a cura di Andrea Malvano.

Ingresso libero

Conservatorio Statale di Musica "Giuseppe Verdi" di Torino
Via Giuseppe Mazzini, 11, Torino
Vedi mappa · Ottieni indicazioni


De Sono Associazione per la Musica


giovedì 24 gennaio 2013

Fausto Caporali e Juliana Chang in un gran concerto

La direzione artistica del concerto è stata curata da Stefano Marino, organista titolare della Parrocchia Gesù Adolescente, nonché tesoriere del Quintiliano.

sabato 13 ottobre 2012

Virginia Arancio e Davide Vendramin alla De Sono

Associazione DE SONO presenta

Songs y Danzas

Lunedì 15 ottobre 2012 ore 21
Conservatorio “Giuseppe Verdi”
Piazza Bodoni 6 Torino


Ingresso libero 

Virginia Arancio chitarra
Davide Vendramin
fisarmonica
Musiche di
John Dowland,
Heitor Villa–Lobos,
Toru Takemitsu,
Joaquin Turina,
John Cage,
Astor Piazzolla

sabato 21 aprile 2012

Organo e Violino al Corpus Domini di Torino


Domenica 22 Aprile 2012, ore 16:00
BASILICA DEL CORPUS DOMINI
Via Palazzo di Città, 20




Stefano Marino, Organo




Stefano Marino è nato a Torino nel 1988. Ha intrapreso lo studio della musica dall'età di 11 anni, sotto la guida dei Maestri M. Palazzo e A. Montuschi, e ha successivamente approfondito la sua formazione presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino con i Maestri G. Cagnani, L. Fornero e G. Gai; con quest'ultimo sta frequentando il IX anno nella classe di Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria. Ha partecipato a diversi masterclass tenuti da: L. Lohmann e L. Robilliard, organizzati da ASPOR Piemonte; S. Kagl presso il Conservatorio “G. F. Ghedini” di Cuneo.
Dal 2002 è organista in diverse chiese della sua città, fra le quali la Gran Madre e  S. Carlo Borromeo; è organista titolare della chiesa di S. Teresa d'Avila. Ha collaborato all'incisione di un CD, donato al Santo Padre Benedetto XVI, suonando all'organo “Bianchi” della chiesa parrocchiale di Romano Canavese. Nel 2010 ha collaborato con la televisione russa nella Cattedrale metropolitana di Torino, in occasione di un documentario sulla Sacra Sindone. Dal 2011 è entrato nel Consiglio Direttivo dell'Associazione Culturale Quintiliano di Torino.

Marco Casazza, Violino - Paolo Maria Guardiani, Organo 

Marco Casazza ha conseguito il diploma accademico di primo livello in violino presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Verdi” di Torino sotto la guida del M° Paola Tumeo e, contemporaneamente, la laurea in fisica presso l’Università degli Studi di Torino.
Si è perfezionato sotto la guida dei maestri Agazzini, Marin, Matacena e Havas (violino) Carlo Bertola e Manuel Zigante (musica da camera).
Ha suonato in duo con i maestri Michela Varda (pianoforte), Guido Donati e Paolo Maria Guardiani (organo).
Ha suonato e suona con differenti formazioni da camera ed orchestrali.
Attualmente suona in duo con il M° Paolo Maria Guardiani (organo), con il quale si è esibito nella prestigiosa rassegna internazionale di Saint Raphael e di Aups (Francia), e insegna laboratorio di fisica dell’ambiente presso l’Università degli Studi di Torino.
E' socio di ASPOR Piemonte.

Paolo Maria Guardiani, nato a Torino il 7/12/1973, si è diplomato in Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio Giuseppe Verdi della stessa città sotto la guida di Mauro Pappagallo e Guido Donati.
Diploma superiore in Organo al Conservatoire National de Région di Lione nel 1999 nella classe di Louis Robilliard con medaglia d’oro e corso di perfectionment nella stessa città con Louis Robilliard.
Diploma di Musica corale e Direzione di Coro nel 2005 presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino sotto la guida del M° Sergio Pasteris.
Nell'Ottobre del 2007 ha conseguito il Diploma accademico di II livello in disclipline musicali - organo (Biennio Superiore Sperimentale di II Livello in Discipline Musicali) con 110 e lode.
Dal 1995 al 1998 si è perfezionato con René Saorgin, titolare della cattedra di Organo al Conservatorio di Nizza fino al 1996 e organista presso la Cattedrale di Montecarlo.
Ha eseguito concerti a Monaco di Montecarlo, Essen, Oberhausen, Amburgo (Germania), Rozay-en-Brie, Grande-Rivière, le-Val, Saint-Raphaël, Aups (Francia), Varsavia, Jedrzejow e Radom (Polonia), Västerås (Svezia), Gernika (Spagna), Venezia ed altre importanti città italiane.
Nel Dicembre del 2010 si è esibito nella Sinagoga Centrale di New York.
Ha partecipato a stages internazionali a Montevarchi, Bordighera e Palencia (Spagna, con Francis Chapelet).
Ha inoltre partecipato a masterclasses organizzate da ASPOR Piemonte e tenute da docenti di fama internazionale quali Ludger Lohmann (dal 2004 al 2009) e Louis Robilliard (dal 2005 al 2009).
È stato direttore della Corale Liturgica San Filippo in Torino dal 1996 al 2010.
È organista titolare della Chiesa della Madonna degli Angeli della stessa città dal 1995.
Ha partecipato per vari anni, in duo con il flautista Piero Bisa, alle manifestazioni musicali vivaldiane e, nell'aprile 1998, all’International Venice Festival presso la Chiesa della Pietà di Venezia.
Nel luglio 2002 ha partecipato con l'Orchestra Filarmonica di Torino alla realizzazione dell'Opera Tosca di Giacomo Puccini; l'Opera è stata eseguita in occasione del Festival di Avenches (Svizzera).
Attualmente suona in duo con il violinista M° Marco Casazza, con il quale si è esibito in occasione del prestigioso Festival Internazionale di Saint-Raphaël e di Aups (Francia).
È insegnante di Educazione Musicale presso l'Istituto Santissimo Natale di Torino.
Nel 2005 ha ideato un software di musica microtonale per PC (www.pymmusic.com).
È socio fondatore di ASPOR Piemonte (Associazione per lo Sviluppo del Patrimonio Organistico Regionale).
 


mercoledì 28 marzo 2012

Martedì 03.04.12 ore 20




 


  Auditorium Giovanni Agnelli
  Le Concert Lorrain Nederlands Kamerkoor
  Christoph Prégardien direttore
  Sibylla Rubens soprano
  Andreas Scholl controtenore
  Eric Stoklossa tenore
  Andreas Weller tenore
  Dietrich Henschel basso
  Yorck-Felix Speer basso

  Bach Johannes-Passion BWV 245

(nella foto i tre partecipanti del Quintiliano  alla serata)
Proposta di


sabato 24 marzo 2012

Sabato 23.03.12 ore 21 Tempio Valdese (C.so Vittorio Emanuele 23 TO)




CORO POLIFONICO DI LANZO

Felix Mendelssohn-Bartholdy
Mottetti latini opera 39 n° 1-2. Hebe deine augen auf da Elijah opera 70. Da nobis pacem (Verleih uns Frieden). Tre Mottetti opera 69. Wer nur den lieben Gott lässt walten, cantata opera 111 n° 2. Höre meine Bitte opera 91. Sonata opera 65 n° 2 per organo  
Johannes Brahms
Preludio-corale e fuga su O Traurigkeit, o Herzeleid per organo. Mottetto Ach, arme Welt opera 110 n° 2. Geistliches Lied opera 30. Mottetto Schaffe in mir, Gott opera 29 n° 2 . Mottetto O Heiland, reiss die Himmel auf opera 74 n° 2
EMANUELE PERACCHIONE, GIANCARLO BEZZE, organo; ROSSELLA GIACCHERO, soprano; ARCANGELO POPOLANI, direttore
Ingresso a pagamento

segnalazione di 

sabato 3 marzo 2012

Orlando Perera e l'Armonia



Martedì 6 marzo
ore 21
alla
 Pro Loco l'Agricola 
Palazzo Rubatto
Piazza Carletti, 2 CHIVASSO
ARMONIE A PALAZZO
terzo e ultimo appuntamento di Chivasso in Musica



L'iniziativa, nata per permettere al pubblico adulto e agli studenti delle scuole medie superiori di approfondire gli autori programmati nell'ambito della stagione 2011-12 di Chivasso in Musica, vedrà la partecipazione del celebre giornalista televisivo Orlando Perera. Genovese di nascita, da oltre trent'anni giornalista alla Rai fra Roma e Torino, Perera è conduttore televisivo e scrittore. Nella prima parte della sua carriera si è occupato di cronaca e di politica, ha realizzato inchieste e documentari e guidato programmi televisivi come "Parlato Semplice", talk-show di RAI Tre di grande successo negli anni Novanta. Oggi si occupa prevalentemente di cultura, spettacolo e soprattutto musica. E' critico musicale, appassionato e studioso di repertorio barocco. Nell'autunno 2010 ha pubblicato un'originale biografia di Vivaldi dal titolo "La Quinta Stagione", uscita nel giugno scorso anche in traduzione francese in occasione del grande festival vivaldiano di Versailles. E' Presidente dell'Accademia corale Stefano Tempia, antica associazione musicale di Torino, e membro del Consiglio Direttivo dell?Istituto per i Beni Musicali in Piemonte. In questa terza e ultima conferenza, Orlando Perera presenterà Le Stagioni di Antonio Vivaldi che sono programmate nel concerto previsto per Giovedì 8 marzo, Festa della Donna e Concerto delle Bele Tolere. L'ingresso è libero e gratuito. Si rammenta che Chivasso in Musica è sostenuta da Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Chivasso, Fondazione CRT e Edipower.

segnalazione di Edgardo Pocorobba